Traduci sito in:

itzh-CNenfrdejaptrues

btn PON 2014 2020

btn por

btn pubblicita legale

btn amministrazione trasparente

btn registro online

btn pnsd

testata scuola

Progetti

ioleggoperchè

In seguito all’adesione all’iniziativa “Io leggo perché’”, volta a promuovere la raccolta di libri a sostegno delle biblioteche scolastiche, nel ringraziare ancora quanti hanno contribuito all’arricchimento del patrimonio librario del nostro Liceo, il Laboratorio Teatrale Metateatro del Metastasio è lieto di presentare una serie di video realizzati nel mese di novembre il cui tema è “Di generazione in generazione. Le Fiabe, atti d’amore in legami speciali”.

Gli studenti, chi in veste di attore, chi di lettore , chi di tecnico, hanno inteso manifestare come il loro AMORE per la lettura risale al tempo in cui la mamma o il papà o la nonna raccontava loro fiabe, forse al solo scopo di intrattenerli o farli addormentare ma, attraverso la fiaba, che li ha accompagnati nel loro percorso di crescita,  hanno stimolato la propria fantasia, il proprio linguaggio, trovandosi sì di fronte ai due principi fondamentali che muovono l’umanità , il Bene e il Male,  ma inseguendo sempre l’eroe positivo che ha permesso loro di sperare sempre di “vivere felici e contenti”. 

In questi video ognuno di loro ha riproposto la propria fiaba del cuore, quella che ha rappresentato momenti speciali di intimità e calore con le persone con le quali hanno e avranno sempre un legame speciale.

Per questo il Laboratorio Teatrale ringrazia di cuore le mamme e le nonne che, ancora una volta, hanno voluto deliziare, attraverso le fiabe, i propri figli o nipotini ormai cresciuti, dimostrando le loro attenzioni, la loro cura, il loro amore insostituibile e incondizionato.

Non poteva mancare, però, un piccolo omaggio a Gianni Rodari, in occasione dei cento anni dalla sua nascita. Le sue filastrocche, le sue favole, possono ancora contribuire ad educare la mente, sono , come affermava egli stesso, un modo “ per entrare nella realtà, anzi che  attraverso la porta, dal tetto, dalla finestra”.   Nei suoi giochi di parole si denota una ricerca scientifica sulle persone e sul quotidiano che descrive nei sui racconti con espressioni semplici per far comprendere la lettura a tutti.

Buona visione e Buona lettura, sempre.

Prof.ssa Giovanna Marsiglia

Alice nel paese delle meraviglie

Cenerentola

Filastrocche

La bella addormentata nel bosco

Pinocchio

Zio lupo

opencoesione1

 

Locandina

A conclusione della campagna nazionale Il Maggio dei Libri, che “ invita a portare la lettura in contesti diversi da quelli tradizionali” al fine di incuriosire e intrattenere chi solitamente non può’ dedicarsi ad essa, il Laboratorio Teatrale Metateatro a distanza  ha voluto prendere parte all’iniziativa che quest’anno si inserisce nelle celebrazioni per il 700° anniversario della morte di Dante scegliendo, tra i tre filoni proposti, “ Amor…che ne la mente mi ragiona”.

L’amore è il protagonista indiscusso del libro di Natacha Henry ,Marie e Bronia, Un patto tra sorelle, che gli studenti del Metateatro hanno letto insieme a tutti coloro che hanno mostrato interesse per la lettura e per i benefici che da essa derivano.

 Parrucchiere, tabaccai, commesse, baristi, persone di famiglia hanno voluto ascoltare, e dunque conoscere, la storia di Marie Curie, la grande scienziata polacca, e di sua sorella Bronia, altrettanto  illustre ginecologa che, in barba al divieto del tempo sul diritto allo studio escluso alle ragazze, nella Polonia dell’ ‘800 invasa dai russi, hanno coltivato il loro amore per il sapere, per lo studio, consapevoli che esso è l’unica  “ricchezza  che nessuno potrà mai portare via”. 

La Referente

Prof.ssa Giovanna Marsiglia

Video prodotto dagli studenti 

coesione

Venerdì 4 giugno 2021 #ASOC2021 AWARDS evento finale del progetto A Scuola di OpenCoesione! Incontri con esperti e artisti di fama nazionale che daranno vita a workshop e interventi sul tema della cultura digitale, a cui potranno assistere gli studenti, i docenti e tutti i protagonisti di questa ottava edizione di ASOC. 

A partire dalle ore 10.00 del 4 giugno, il Team ASOC, assieme ai partner Istituzionali del progetto, darà il benvenuto a tutti i presenti, i quali avranno modo di prendere parte ai diversi momenti di confronto e approfondimento a cura degli ospiti coinvolti.

Atteso l'annuncio dei Team vincitori dell’edizione 2020-2021 di ASOC. Verranno premiati i migliori lavori di ricerca di monitoraggio civico realizzati dagli studenti! 

Il Metastasio ha partecipato al progetto con le classi 3A e 3B scientifico, 3ASAP scientifico scienze applicate e 3AL linguistico. 

Per partecipare è necessario iscriversi a questoLINK. L'invito è rivolto a TUTTI, oltre ai partecipanti del percorso, alle Reti Territoriali e a tutta la galassia di ASOC.

Le classi 3A-3B-3AL-3ASAP e i docenti tutor partecipano all'evento. 

Sulla pagina Facebook di ASOC verrà trasmessa la diretta streaming dell'iniziativa.

 

Concorso “Les mal entendus causent des malentendus”

concorso francese

Mercoledì 27 Aprile 2021, sono stati proclamati i vincitori del concorso “Les mal entendus causent des malentendus”.

Per la sezione Scuole Secondarie di secondo grado hanno vinto il “Prix du Jury” le alunne Saporito Giulia e Cirimele Chiara della classe 3AL  del Liceo Scientifico “Metastasio” di Scalea. 

Il concorso è stato promosso dall'Alliance Française di Cosenza. La classe 3AL del corso Linguistico del Metastasio, guidata dalla prof.ssa Grazia Capparelli, ha partecipato con impegno coniugando l'apprendimento con la creatività e il divertimento. Lavorare per costruire il video ha fornito alle studentesse e agli studenti momenti di relazioni e socialità, prevalentemente on line, e anche in presenza durante le riprese all'aperto. 

A causa della pandemia il Liceo, come tutte le scuole del mondo, negli ultimi due anni scolastici ha dovuto cambiare mezzi, strumenti, metodologie, setting. Non ha perso, però, il desiderio di vivere, di apprendere e...di vincere! 

Complimenti da parte della D.S. Laura Tancredi e di tutta la comunità scolastica agli alunni della 3AL e alla loro prof.

Link al video

 

 


 
  
 
 
Area degli allegati
 
 
 

logo progetti

Dipartimento di disegno e storia dell'arte

Creazione di contenuti digitali.

Il video al link https://drive.google.com/file/d/1iZML8z8O1lhBer0G0f5mye_0FFhiGJwz/view?usp=drivesdk, elaborato dall'alunno Cozzolino Andrea della classe IV AL, rappresenta una felicissima sintesi degli apprendimenti formali, informali e non formali che si realizzano nel percorso scolastico degli alunni, accompagnati dal una grande empatia comunicativa di tutti i linguaggi. L'entusiasmo nella presentazione è la prima scia comunicativa che lascia nello spettatore. Complimenti all'alunno, alla classe e alla docente Teresa Depresbiteris. 

D.S. L. Tancredi

logo orientamento Primo incontro del progetto 

                        Service learning per un orientamento consapevole che parte dalla scuola


ORIENTA1

Prossimo incontro mercoledì 28 aprile alle ore 16:00

440   CUP: G21F20000420001

Il progetto "Service learning per un orientamento consapevole che parte dalla scuola", finanziato nell'ambito dell'azione  "Linea B Orientamento allo studio - a.s. 2020/2021, DM 1552 Art. 1552 – Monitor 440", parte domani 21 aprile in modalità on line con il primp modulo. 

I destinatari del progetto sono gli studenti delle classi quarte del corso scientifico e linguistico del Liceo Scientifico-Linguistico “P. Metastasio” di Scalea. Il progetto denominato “Service learning per un orientamento consapevole che parte dalla scuola” ha come finalità quella di promuovere la capacità di interagire e lavorare con gli altri, la capacità di risoluzione di problemi, la creatività, il pensiero critico, la consapevolezza, la resilienza e la capacità di individuare le forme di orientamento e sostegno disponibili per affrontare la complessità e l’incertezza dei cambiamenti.

La realizzazione degli interventi di orientamento formativo interamente on line su piattaforma dedicata, cinque moduli di 10 ore ciascuno, sarà affidata all’Associazione ARCA, con sede in Scalea. 

L’Associazione ARCA è una associazione no-profit tra educatori, formatori e orientatori calabresi. Essa è costituita da professionisti e giovani che intendono operare in questi campi, con la finalità di creare una rete estesa di sapere condiviso e condivisibile nei campi della didattica, dell’orientamento e dell’educazione ambientale e allo sviluppo sostenibile.

Gli studenti saranno guidati nel percorso formativo da un tutor scolastico. La prof.ssa Frisina, funzione strumentale e referente delle azioni di orientamento promosse dal Metastasio, è la tutor del primo gruppo che inizia la formazione domani 21 aprile in orario extrascolastico. 

La Dirigente Laura Tancredi augura un proficuo lavoro alle studentesse e agli studenti, ai tutor e ai professionisti impegnati per la buona riuscita del progetto.

 

logo orientamento

Logo del progetto

 

Olimpiadi matematica

Conclusione delle Gare delle Olimpiadi di Matematica

  
 

Carissimi studenti e docenti vi avviso che la nostra partecipazione al progetto Olimpiadi di Matematica si è conclusa con la I fase distrettuale della Gara.

Gli studenti partecipanti hanno già ricevuto comunicazione degli esiti e purtroppo nessuno di loro è stato ammesso alla II Fase.

Si intende quindi che la nostra partecipazione per quest'anno si conclude qui.

Ringrazio tutte le studentesse e gli studenti per la serietà con cui hanno partecipato alle prove e per la costanza con cui hanno perseguito questo risultato, che, ricordiamoci, non è solo finalizzato alla competizione ma a migliorare la  capacità di autovalutazione e l'accettare una valutazione che vada oltre i nostri stretti confini locali.

La docente referente

prof.ssa Gemma De Rosa

Ultime Circolari e Avvisi

Ultime comunicazioni scuola-famiglia