olocausto

Il Ricordo…a distanza

Dopo Aushwitz è stato possibile scrivere poesie?

Fortunatamente sì, e anche da parte di coloro che hanno vissuto la shoah sulla propria pelle.

Il Laboratorio Metateatro del Liceo Metastasio di Scalea intende partecipare alla Giornata della Memoria con una carrellata di poesie” in video “ sull’argomento.

Scopo del presente lavoro è mantenere sempre vivo il ricordo di chi ha vissuto l’orrore dell’Olocausto, affinchè quell’orribile pagina di storia ci faccia comprendere la necessità dello studio del passato perché tali crimini non si ripetano piu’.

E’ suggestivo riflettere sul fatto che la shoah debba essere ricordata, rammentata, rimembrata!

La lingua italiana, con questi tre sinonimi, ci invita ad accogliere l’evento con il cuore, con la mente, con tutto il corpo, perché dopo questo triste capitolo di storia si possa passare a parlare di solidarietà, aiuto reciproco, uguaglianza, fratellanza, tolleranza , valori da vivere e condividere.

Video MetaTeatro